< indietro

Servizi :: SEO (Search Engine Optimization) / SEM (Search Engine Marketing)

"Parlare di musica come ballare di architettura."

Frank Zappa

Un sito, per quanto bello e ben fatto, perde ogni valore se i motori di ricerca non sono a conoscenza della sua esistenza. Questo perché detti motori sono lo strumento principale utilizzato dagli utenti di Internet per trovare ciò che cercano in rete, quindi un sito ignorato dai motori di ricerca sarà raggiunto difficilmente da nuovi utenti non essendo presente nei risultati delle loro ricerche.

Pertanto, la realizzazione di un buon sito è solo una parte dell’intero lavoro che certamente non si conclude, come parecchi tendono a credere, con la messa online del sito stesso.
Si tratta infatti solo un piccolo passo dell’intero cammino che porterà al successo di un progetto.
Una volta realizzato e pubblicato, il sito va inevitabilmente pubblicizzato per far si che gli utenti di internet vengano a conoscenza della sua esistenza.
Questo processo può essere concretizzato sostanzialmente in tre modi:

Ottimizzazione del codice

Al fine di una veloce e corretta “indicizzazione”, ovvero l’operazione che svolgono i motori di ricerca inserendo e catalogando nei propri archivi le pagine di un sito, è necessario usare alcune accortezze nella compilazione del codice.
Il termine tecnico per definire questa operazione è Search Engine Optimization (SEO), ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca.
Oltre l’utilizzo di un codice snello e privo di errori, come stabilito delle direttive del World Wide Web Consortium (W3C), un ruolo fondamentale viene svolto da un puntuale e razionale inserimento di apposito testo descrittivo all’interno del codice stesso.

Questo testo verrà letto ed utilizzato dai motori di ricerca per l’indicizzazione, e migliore sarà la scelta del testo descrittivo impiegato tanto più veloce, opportuna ed efficace sarà l’archiviazione delle pagine del sito da parte dei motori di ricerca.
In tal modo ci saranno più probabilità che le pagine del sito in questione si trovino ai primi posti dei risultati delle ricerche effettuate dagli utenti di internet facendo aumentare, di conseguenza, la visibilità del sito.

Potrebbe risultare superfluo sottolineare il fatto che Yoda Studio ponga la massima cura nella compilazione del codice dei siti realizzati, proprio per consentire una corretta ed efficace indicizzazione migliorandone la visibilità.

Segnalazione motori di ricerca

Un altro modo per portare i motori di ricerca a conoscenza dell’esistenza di un sito è comunicarglielo direttamente.
È infatti possibile, tramite la compilazione di appositi moduli, segnalare ad ogni motore di ricerca l’esistenza di un determinato sito.
Tale segnalazione può limitarsi alla comunicazione del solo indirizzo internet arrivando ad una ben più completa compilazione di schede comprendenti informazioni sull'azienda e sui servizi offerti specificando competenze e settori d'attività.
Alcuni motori di ricerca contemplano una struttura a directory per l'archiviazione dei siti segnalati, ovvero una suddivisione per categorie e sottocategorie, al fine di facilitare la consultazione e la ricerca da parte degli utenti.
In altri casi, invece, la segnalazione viene effettuata presso siti tematici (industria, arte, turismo, artigianato, ecc.) rivolti ad un target ben preciso di utenti; tale forma di segnalazione può dar luogo a benefici facilmente intuibili.

Quest'operazione genera un doppio vantaggio:
  • innanzitutto porta gli utenti dei vari motori di ricerca a conoscenza del sito da noi segnalato;
  • in secondo luogo genera dei link in entrata (inbound link) ovvero dei collegamenti ipertestuali diretti al sito in questione provenienti da altri siti. Questo, se fatto con criterio, può portare all'aumento della popolarità del sito segnalato con indubbi vantaggi per quanto riguarda, soprattutto, l'apprezzamento da parte di Google ed affini.

Considerato l'elevato numero di motori di ricerca nazionali attivi esistenti (ben oltre il centinaio), segnalare un nuovo sito ad ognuno di essi risulta essere un lavoro per la cui realizzazione occorre del tempo e che richiede una certa applicazione e concentrazione data anche la sua valenza strategica, ma i risultati ripagano sicuramente dell’impegno profuso.
Yoda Studio fornisce questo servizio sia per siti di nuova realizzazione sia per siti già esistenti e che mostrino l'esigenza di aumentare la propria visibilità e raggiungibilità.
A tutto questo Yoda Studio aggiunge la segnalazione dei siti nei principali forum nazionali tematici.

Campagne pubblicitarie online (adWords)

Google, il principale motore di ricerca, consente di inserire degli annunci a pagamento tra i risultati delle ricerche effettuate dagli utenti.
Questi annunci vengono visualizzati alla destra dei risultati della ricerca all’interno di box riconoscibili per la dicitura “collegamenti sponsorizzati” o “sponsored links”.
esempio di visualizzazione annunci sponsorizzati

Per una serie di motivi, queste campagne pubblicitarie online si sono rivelate essere al momento il miglior sistema per promuovere un sito.
Innanzi tutto, questo annunci vengono inseriti tra i risultati delle ricerche effettuate in settori analoghi a quelli degli annunci in questione (es. se un utente effettua una ricerca per un telefono cellulare, sul lato destro verranno visualizzate solo inserzioni riguardanti telefoni cellulari e relativi accessori).
Come è facile comprendere, in questo modo gli annunci saranno visionati solo da chi ha già mostrato interessere per un determinato settore.
Inoltre, grazie al sistema PPC (pay per click), il cliente pagherà per l’annuncio soltanto se questo verrà cliccato, diversamente l‘importo addebitato per la visualizzazione sarà nullo.
In questo modo si pagherà soltanto per le effettive visite al sito.
Tramite il sistema CPC (costo per click), invece, sarà possibile stabilire un costo (a partire da 5 centesimi) per ogni click, in modo da determinare la posizione dell’annuncio nella visualizzazione; maggiore sarà il costo assegnato ad ogni click e più alta sarà la posizione dell’annuncio all’interno del box dei risultati a pagamento.
Per quanto riguarda il costo del servizio, sarà il cliente a definire l’importo massimo da investire mensilmente nella campagna.
Una volta raggiunto il limite mensile imposto dal cliente, il motore di ricerca interromperà automaticamente la visualizzazione degli annunci sponsorizzati fino al mese successivo.
Così facendo gli investimenti della campagna saranno sempre sotto controllo e sarà possibile valutare di mese in mese se e quali modifiche apportare alle strategie applicate.
Ultimo dettaglio assolutamente non trascurabile è il fatto che gli annunci a pagamento vengano visualizzati non solo all’interno di Google, ma anche su Lycos, Libero, Virgilio e tutti i siti facenti parte della rete di Google, rete che raggiunge la maggioranza degli utenti internet mondiali.
Anche in questo caso, gli annunci saranno inseriti soltanto nei siti facenti parte di un settore analogo a quello dell’inserzione (es. l’annuncio di un’autovettura può apparire all’interno del sito di una concessionaria di automobili, ma non nel sito di un negozio di scarpe).
Avviare una campagna del genere richiede un lavoro non indifferente per analizzare il posizionamento della concorrenza, individuare il target specifico degli annunci, stabilire il costo di ogni click e definire le parole chiave da utilizzare al fine di rendere la campagna su internet veramente efficace.
Yoda Studio si occupa di tutto questo lasciando al cliente soltanto il compito di stabilire quanto investire mensilmente in tale operazione.

Per ogni nuovo sito sviluppato, Yoda Studio include nella realizzazione l’ottimizzazione del codice e la segnalazione ai motori di ricerca.
Per ottenere dei risultati migliori, si consiglia tuttavia di abbinare a quanto già previsto l’attivazione di una campagna adWords, in modo da aumentare sensibilmente ed in maniera mirata la visibilità di un sito.